Luigi Pilato

Assoluta semplicità, dimostrando che qualsiasi cosa può diventare arte.

Salernitano di nascita, il suo sogno da bambino è il calcio. Pur dotato di senso artistico, non pensa mai di dedicarsi alla pittura, finché nel 2012 non sente l’esigenza di dover dar sfogo a quella che ormai è diventata una sua passione. Ama sia il classico che il moderno e la pittura su cartone riciclato, abbinato spesso a cassette e tavole di legno, diventano il suo modo primario di esprimersi. Corpi perfetti prendono forma su oggetti senza più anima, Luigi Pilato regala loro una nuova vita ed è proprio così che i materiali utilizzati dall’artista rivestono un ruolo importante; dimostrare che qualsiasi cosa può diventare arte.

OPERE

Eperionseque nos magnat. Sed ullicit, incto dunt. Bissit omnist, que num rerferionsed mi, conet repel magnisc iamentur solo vendelest, tem aliberibus.

Contattaci